';

SENTENZA DEL TAR DI PALERMO CONTRO IL MUOS DI NISCEMI


“La sentenza del TAR di Palermo notificata oggi, che nei fatti interrompe il completamento dei lavori del Mous di Niscemi, ci fornisce una notizia di ci riempie di gioia.

Sugli effetti devastanti dell’impianto sulla salute non ci sono più dubbi ed è stato certificato dalla sentenza della giustizia amministrativa.

Il comune di Modica, così come quello di Ragusa, Vittoria e Acate per il nostro territorio, ha vinto una battaglia di civiltà opponendosi con i ricorsi il cui significato va al di là dei fatti giuridici.

E’ stato imposto il primato di un diritto essenziale e costituzionalmente protetto come quello alla salute che riguarda un’area vastissima e che ci tocca molto da vicino”.

Questo è il commento del sindaco Ignazio Abbate alla notizia della sentenza del Tar Sicilia depositata lunedì scorso nella cancelleria del TAR di Palermo che è stata accolta con grande soddisfazione dagli enti,  del movimento 5 stelle, dalle associazioni ambientaliste e dal movimento Mo Muos che da anni si batte contro la realizzazione del sistema di comunicazioni satellitari della Marina militare statunitense che sorge in contrada Ulmo nella sughereta di Niscemi.