Assemblea dei lavoratori migranti ad Acate


La Federazione del Sociale U.S.B. di Ragusa e coordinamento lavoratori agricoli di Ragusa, torna a manifestare ad Acate e lo fa con un’assemblea sindacale dei lavoratori e delle lavoratrici che si terrà sabato 6 agosto alle ore 17 in via Archimede (davanti al Castello).

“Dopo le manifestazioni organizzate dalla nostra organizzazione sindacale e dopo aver consegnato in Prefettura la nostra piattaforma rivendicativa, ritorniamo ad Acate per incontrare i lavoratori migranti e assieme a questi discutere delle proposte organizzative e di lotta per il miglioramento delle condizioni di vita di tutti i lavoratori migranti della fascia trasformata.


Il tema del lavoro è sempre più collegato al tema del razzismo, sfruttamento lavorativo e violenza razzista contro i lavoratori stranieri sembrano essere la nuova parola d’ordine del padronato italiano.
Noi non ci fermiamo e continuiamo a mantenere alta l’attenzione sulla scomparsa di Daouda e a denunciare la violenza razzista che negli ultimi giorni ha portato alla uccisione di Alika a Civitanova Marche e al maltrattamento a Soverato di Beauty”.


Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it