';

Scuola: parte l’iniziativa “No aule fredde”


Con il brusco abbassamento delle temperature non tutte le scuole hanno ancora adeguato i sistemi di riscaldamento ma risulta inammissibile che studenti, docenti e personale ATA passino le loro giornate in aule fredde.


Associazione per la difesa dei diritti civili nella scuola, Consaambiente, Codacons, ORION, Lega Difesa del Cittadino e Consumatori Italiani intendono aprire un canale diretto di comunicazione con le strutture scolastiche.


Studenti, docenti, genitori e personale ATA – afferma Sara Seminara Coordinatrice Regionale Codacons- potranno inviare le loro segnalazioni all’indirizzo mail noaulefredde@gmail.com o via WhatsApp allo 095441010, e ci occuperemo di sollecitare le Autorità Competenti. Laddove le scuole non si dovessero attivare le associazioni promuoveranno azioni legali a difesa dei diritti .di studenti, docenti e personale ATA.