';

“Nonna eroina” arrestata a Pozzallo: spacciava anche metadone


Una donna di 60 anni di Pozzallo è stata arrestata dai carabinieri di Modica e di Pozzallo per spaccio di droga.

La donna si aggirava per le vie del centro di Pozzallo con fare sospetto: originaria della Campania, ma da anni residente a Pozzallo,  è stata sottoposta a perquisizione personale e la scoperta è stata sensazionale. Infatti all’interno della borsa della spesa aveva occultato alcuni ovuli di eroina, per un totale di oltre 100 grammi, e portava con sé anche due flaconi di metadone da oltre 100 ml.

La scoperta è stata importante poiché da diversi anni l’eroina appariva una droga di minore uso e la signora, seppur gravata da precedenti, riteneva di non destare sospetto, vista anche l’età.

La donna è stata arrestata dai carabinieri e l’ingente quantitativo di droga è stato sequestrato.

Lo stupefacente immesso sul mercato avrebbe fruttato diverse migliaia di euro. Al termine delle formalità la donna (C.A.) è stata tradotta in carcere e posta a disposizione del PM di turno della Procura di Ragusa.