MODICA, SESSANTENNE CITATO A GIUDIZIO - Ragusa Oggi

MODICA, SESSANTENNE CITATO A GIUDIZIO


Condividi su:


MODICA, SESSANTENNE CITATO A GIUDIZIO
Cronaca
27 aprile 2011 14:13

La Procura di Modica ha disposto la citazione a giudizio di G.V., sessantenne modicano, che nel febbraio scorso aveva tentato di travolgere un vigile urbano, il quale intendeva contestargli delle violazioni al Codice della strada. L’accusa è quella di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. Alla guida dell’autovettura Lancia, percorrendo il Viale Medaglie d’Oro con direzione di marcia Modica Sorda, si fermava al centro della carreggiata intralciando la circolazione stradale e si rifiutava di esibire i documenti personali di guida e del mezzo a lui in uso ad un vigile urbano. Inoltre alla presenza della parte offesa utilizzava le espressioni “ma lei ce l’ha con me, ieri mi ha fatto una multa per divieto di sosta”, poi ripartendo ed allontanandosi precipitosamente dai luoghi con il mezzo a lui in uso, cagionava al vigile urbano, urtandolo volontariamente agli arti inferiori con la parte anteriore dell’autovettura, lesioni personali consistite in “contusione arti inferiori bilateralmente”, con prognosi di guarigione della malattia in gg. 3, tutto ciò al fine di opporsi al pubblico ufficiale nello svolgimento delle sue funzioni.

 


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria