Evade i domiciliari per comprare le sigarette e incontrare un amico: arrestato a Scicli


Ha deciso di evadere i domiciliari perchè doveva incontrare un amico e comprare le sigarette. E’ successo a un giovane di 25 anni, recluso ai domiciliari a Scicli.

Due carabinieri liberi dal servizio lo hanno notato davanti a un bar e lo hanno riconosciuto.

“Stavo andando a comprare le sigarette e ad incontrare un amico!”: questa la giustificazione.

L’arrestato è stato sottoposto nuovamente agli arresti domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it