Due nuovi assessori della giunta Cassì. Entrano l'indipendente Clorinda Arezzo e Eugenia Spata per Fratelli d'Italia - Ragusa Oggi

Due nuovi assessori della giunta Cassì. Entrano l’indipendente Clorinda Arezzo e Eugenia Spata per Fratelli d’Italia


Condividi su:


Due nuovi assessori della giunta Cassì. Entrano l’indipendente Clorinda Arezzo e Eugenia Spata per Fratelli d’Italia
Politica
13 gennaio 2020 13:12

Arriva il rimpasto della Giunta Cassì. Entreranno due assessori nuovi. Alle 11 di domani, martedì 14 gennaio, presso la sala giunta, conferenza stampa del sindaco Peppe Cassì. La convocazione dei rappresentanti degli organi di informazione da parte del primo cittadino riguarderà la nomina da parte dello stesso di due nuovi assessori che entreranno a far parte della Giunta Municipale.

Ma chi sono? Secondo quanto si vocifera nei corridoi di Palazzo dell’Aquila, entrerà Eugenia Spata, in quota Fratelli d’Italia che in prima battuta, in campagna elettorale, era stato un partito che aveva sostenuto la compagine del sindaco Cassì. Si porta a compimento la trattativa che il circolo di Ragusa, sotto la guida di Alessandro Sittinieri, ha portato avanti in questi ultimi mesi. L’ultimo incontro proprio lo scorso giovedì pomeriggio.

Il secondo nome era ancora top secret fino a qualche minuto fa. Ragusaoggi.it ha scoperto che sarà sempre una donna ma non riconducibile a nessuna area politica. Sarà un incarico tecnico che viene assunto da indipendente. Il secondo nuovo assessore sarà infatti Clorinda Arezzo, studiosa di storia locale e da anni operatrice culturale in città. E’ anche una guida turistica.

I due assessori non sostituiscono ma si aggiungono agli assessori attuali in quanto la nuova legge sugli enti locali permette ai sindaci di allargare la propria Giunta. E’ molto probabile che alcune deleghe attualmente in mano al sindaco, tra cui la cultura, passeranno ai due nuovi assessori, così come qualche delega attualmente trattenuta da qualche altro assessore.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria