Deturpato uno degli angeli all’ingresso del cimitero di Marina di Ragusa


Uno degli angeli che si trova all’ingresso del cimitero di Marina di Ragusa, è stato deturpato. Gli occhi sono stati ripassati con un pennello nero e anche la bocca ha subito la stessa sorte.

Si tratta di un monumento che è stato deturpato in un luogo sacro, il luogo dove dimorano i nostri cari defunti. Che senso ha avuto agire in questo modo?

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it