Australia: morta donna di 52 anni dopo il vaccino AstraZenec - Ragusa Oggi

Australia: morta donna di 52 anni dopo il vaccino AstraZenec


Condividi su:


Australia: morta donna di 52 anni dopo il vaccino AstraZenec
Sanità
10 giugno 2021 11:40

Una donna australiana di 52 anni è morta dopo aver ricevuto il vaccino AstraZeneca. E’ “probabilmente” la seconda morte in Australia per la rara e grave sindrome da coagulazione del sangue legata al vaccino Covid-19 della casa farmaceutica anglo-svedese.

Lo ha affermato la Therapeutic Goods Administration, il regolatore dei farmaci australiano. Il primo decesso risale ad aprile ed ha riguardato una donna di 48 anni. Da allora, i medici in Australia sono stati in grado di identificare rapidamente possibili casi di trombosi. La maggior parte è stata trattata con successo, ha affermato Indu Singh, professore associato di ematologia presso la Griffith University.

“Il trattamento è molto ben consolidato e non è qualcosa che uccide sempre il paziente”, ha detto Singh, citato dal Guardian.

“Sappiamo cosa cercare e, finché lo sappiamo, ne siamo consapevoli, è curabile e il trattamento è avanzato”Ci sono state 48 segnalazioni di trombosi dopo il vaccino in Australia di cui 35 casi confermati e 13 probabili. Di questi, 31 sono stati dimessi dall’ospedale e si stanno riprendendo mentre 15 pazienti rimangono in ospedale, compreso uno che è ricoverato in terapia intensiva.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria