';

Vaccini: a Massa Carrara 23enne riceve 6 dosi per errore. Sta bene, è stata dimessa


Ha ricevuto sei dosi di vaccino Pfizer, l’intero flacone, ed è stata ricoverata nell’ospedale civile Noa di Massa Carrara, per osservazione.La ragazza, 23 anni, è stata dimessa dopo 24 ore in osservazione e, come conferma a LaPresse la Asl Toscana Nord-ovest, non ha riportato conseguenze.

È in corso un audit per cercare di fare luce sulla vicenda delle sei dosi di Pfizer somminsitrate a un’unica ragazza di 23 anni, dimessa senza alcuna complicazione dall’ospedale Noa di Massa Carrara.

L’ipotesi è che possa esserci stato uno ‘scambio’ di siringhe. La prassi, infatti, prevede che il personale addetto alle vaccinazioni estragga la quantità necessaria per una dose.

Ma, probabilmente per uno scambio di siringhe, alla 23enne è stata somministrata l’intera fiala.L’intervento del personale medico è stato immediato e la ragazza, il cui caso è stato segnalato all’Aifa, è rimasta in osservazione.