Tom Cruise vuole girare solo a Venezia e rifiuta altre location: "I miei soldi per aiutare le zone più colpite dal virus" - Ragusa Oggi

Tom Cruise vuole girare solo a Venezia e rifiuta altre location: “I miei soldi per aiutare le zone più colpite dal virus”


Condividi su:


Tom Cruise vuole girare solo a Venezia e rifiuta altre location: “I miei soldi per aiutare le zone più colpite dal virus”
Attualità
15 maggio 2020 9:40

Una grande star e un grande gesto. Tom Cruise si è rifiutato di girare altrove le scene del suo ultimo film, “Mission Impassible 7”. Saranno girate, infatti, soltanto a Venezia, così come erano previste all’inizio, prima della pandemia.

Il noto magazine ha infatti rivelato che, dopo aver dovuto lasciare la città a febbraio scorso all’inizio della crisi del Covid-19 la produzione si prepara a ripartire, e potrebbe farlo nuovamente in Italia. Una fonte vicina alla star ha dichiarato: “Tom si rifiuta di filmare altrove perché vuole riportare i suoi milioni di dollari in una delle aree più colpite dal Covid per aiutarla a riprendersi”.

Pare infatti che la produzione volesse spostare la location per continuare subito le riprese, ma Tom si è rifiutato di andare altrove.  L’Italia ha iniziato ad allentare le misure del blocco, quindi le discussioni stanno già avendo luogo dopo diverse settimane di regole molto rigide.

Un gesto che certamente sarà accolto positivamente sia dai veneziani che dal resto d’Italia, paese a cui Tom Cruise è molto legato, tanto da averlo scelto come location per il suo secondo matrimonio, avvenuto nel 2006, nel castello Odescalchi di Bracciano insieme all’attrice Katie Holmes.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria