Ragazzi assembrati al porto di Pozzallo, Ammatuna: "Così non va. Sono stati formalmente diffidati" - Ragusa Oggi

Ragazzi assembrati al porto di Pozzallo, Ammatuna: “Così non va. Sono stati formalmente diffidati”


Condividi su:


Ragazzi assembrati al porto di Pozzallo, Ammatuna: “Così non va. Sono stati formalmente diffidati”
Cronaca
23 maggio 2020 14:45

Stamani vi avevamo parlato di assembramenti fra i giovani che si sono verificati ieri sera a Vittoria. E, lo ricordiamo, Vittoria non è un caso isolato: stessa situazione si verifica anche a Ragusa Ibla, a Marina e in altre città della provincia.

Questa foto, invece, riguarda la città di Pozzallo ed è stata pubblicata sulla pagina social del sito istituzionale. Un gruppo di giovani (alcuni con mascherina, altri no), assembrati nella zona portuale, senza rispettare minimamente le distanze personali previste dalle normative vigenti. Ed è il sindaco stesso, Roberto Ammatuna, a dichiarare: “Così non va! Ieri è successo un fatto che non deve più verificarsi.

All’interno dell’area portuale si è formato un assembramento, senza rispetto del distanziamento personale ed in luogo il cui accesso è vietato.

Sono stati tutti fermati, identificati e formalmente diffidati. Probabilmente per questa volta non si avranno ripercussioni, ma se tutto ciò dovesse ripetersi gli autori saranno pesantemente sanzionati. Il calo dei contagi ci fa ben sperare, ma non possiamo minimamente abbassare la guardia”.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria