Mucche uccise a Monterosso, tavolo di confronto in Prefettura. Si avvierà monitoraggio con produttori - Ragusa Oggi

Mucche uccise a Monterosso, tavolo di confronto in Prefettura. Si avvierà monitoraggio con produttori


Condividi su:


Mucche uccise a Monterosso, tavolo di confronto in Prefettura. Si avvierà monitoraggio con produttori
Attualità
26 novembre 2020 20:05

Ulteriore riunione tecnica, presieduta dal prefetto di Ragusa, allo scopo di programmare iniziative finalizzate a contrastare il fenomeno dei “bovini vaganti”, che da lungo tempo interessa il territorio di Monterosso, e i recenti episodi di uccisione di alcuni capi di bestiame. E’ stato chiarito che l’uccisione dei bovini, avvenuta in tre distinte occasioni a novembre, “non e’ in alcun modo riconducibile alla mafia dei pascoli”, ma, piuttosto, alla presunta insofferenza di alcuni agricoltori della zona che subirebbero ingenti danni economici dall’invasione dei propri terreni coltivati da parte di bovini allo stato brado, spesso nemmeno censiti dall’autorita’ sanitaria.

La riunione e’ stata preceduta da sopralluoghi nell’area interessata e da contatti con allevatori del territorio disponibili a collaborare con le istituzioni per la soluzione del problema, con il supporto dei carabinieri e con la collaborazione dell’Asp di Ragusa e del Corpo Forestale della Regione.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria