Fondi ex insicem a sostegno del ripristino del parco di Calaforno


Il sostegno economico per ripristinare il parco di Calaforno avverrà con i fondi ex insicem. E’ quanto è emerso dall’incontro avvenuto presso il Libero Consorzio di Ragusa a confronto con i Comuni.

Il sostegno naturalmente servirà a ripristinare i danni provocati dal gravissimo incendio divampato nel mese di agosto.

Fermo restando che l’intervento a lungo termine concernente la piantumazione delle aree boschive distrutte è di competenza del Corpo Forestale, è stato richiesto un intervento atto a rendere nuovamente fruibile l’Ipogeo di Calaforno ed il completamento degli scavi archeologici che insistono nella zona.

Il sindaco di Giarratana, Bartolo Giaquinta, ed il rappresentante del Corpo Forestale, Tullio Serges, hanno spiegato che i lavori minimi di messa in sicurezza e sistemazione dell’area richiedono un finanziamento di circa 300mila euro. La proposta, condivisa già dal Libero Consorzio ibleo, è stata approvata.

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it