CINQUE GIOVANI DI POZZALLO POSITIVI ALL’ETILOMETRO NEL WEEK-END


Nell’ambito dei servizi dedicati a prevenire le “stragi del sabato sera” e contrastare le violazioni al Codice della strada, con particolare attenzione al superamento dei limiti di velocità e alla guida in stato di ebbrezza e sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, la Polizia Stradale di Ragusa e di Vittoria, su direttive del Dirigente Vice Questore Aggiunto Dr. Gaetano DI MAURO, durante lo scorso fine settimana ha intensificato i controlli predisponendo più pattuglie nelle ore notturne nel territorio provinciale, denunciando sette persone, cinque perché trovate positive all’alcoltest e due per falsificazione di atti.

In particolare, durante un posto di controllo effettuato sabato notte in località Pozzallo, cinque giovani (di età compresa tra i 27 ed i 33 anni) sono risultati positivi all’etilometro, con tassi alcoolemici che andavano da 0.85 a 1.40.

Per tale motivo sono stati denunciati alla Procura di Modica, con ritiro della patente e sequestro dei mezzi.

Ancora in località Santa Croce sono stati controllati due catanesi che erano a bordo di un mezzo con il tagliando della revisione falsificato, motivo per il quale sono stati denunciati ed è stato loro sequestrato del veicolo. Sono state elevate inoltre nr. 35 sanzioni per violazione del C.d.S., tra le quali:

n.13 per guida senza cinture di sicurezza;

n.4 per uso del telefonino durante la guida;

decurtati complessivamente 220 punti dalle patenti.

 

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it