Bullismo a Scoglitti: rasano i capelli a un ragazzino e riprendono l’episodio con il cellulare


Un brutto episodio di bullismo si è verificato la notte di ferragosto in via Siracusa a Scoglitti, frazione marinara di Vittoria. Un ragazzino è stato prima circondato e poi letteralmente assalito da alcuni coetanei, tutti di età compresa fra i 13 e i 16 anni, e gli hanno rasato la testa con un rasoio elettrico. L’episodio, tra l’altro, sarebbe stato ripreso con il telefonino.

Un episodio terribile, che evidenzia una crudeltà gratuita ed estrema che è stato denunciato da un noto pedagogista di vittoria che ha presentato una denuncia ai carabinieri affinchè si svolgano le opportune indagini.

Sarebbero stati in 5 ad aggredire il ragazzino, che è stato notato in lacrime da alcuni passanti e residenti della zona. Un episodio maturato all’interno del contesto sociale vittoriese, secondo alcune testimonianze.

L’episodio ha indignato soprattutto il popolo dei social ed è unanime la condanna in queste ore. E’ importante, infatti, che episodi di questo genere non passino inosservati e che si possa risalire ai colpevoli affinchè simili nefandezze non accadano mai più.

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it