Arrivati a Pozzallo altri 181 migranti: si stanno effettuando i controlli sanitari. Ne arriveranno altri 100 in giornata


Alle 23.45 del 23 giugno, ovvero ieri in tarda serata, le due navi militari, la motovedetta Cp 325 della Guardia costiera e il pattugliatore Xinus della Guardia di Finanza hanno completato a Pozzallo le manovre di attracco alla banchina militare del Porto di Pozzallo.

A bordo complessivamente ci sono 181 migranti. Fanno parte del contingente di 281 complessivi assegnati a Pozzallo. Gli altri 100 arriveranno a bordo di una nave mercantile la “Serenada” che batte bandiera maltese e che attendera’ in rada il trasbordo.

Due altri contingenti di migranti sono stati assegnati a Catania. Provengono tutti (sarebbero tra i 500 ed i 600) da un motopeschereccio intercettato a 90 miglia a sud est di Porto Palo. Un evento sar che ha richiesto per motivi di sicurezza, l’immediata evacuazione del motopesca, a supporto della quale hanno contribuito anche le due navi commerciali.

In banchina si stanno gia’ effettuando i tamponi rapidi mentre la sanita’ marittima sta effettuando i controlli pre sbarco.

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it