';

Alessandro D’Arrigo è il quarto innesto per la KeyJey Pallamano Ragusa


Arriva il quarto innesto per la KeyJey Pallamano Ragusa. Stavolta è un italiano. Si tratta del giovane Alessandro D’Arrigo, un vero e proprio figlio d’arte. Il papà, infatti, è Tommaso D’Arrigo, allenatore della Handball Messina, che la società iblea ringrazia per la fiducia accordata. Alessandro, classe 2003, arriva proprio dalla compagine peloritana, società con cui il sette ibleo si è confrontato parecchie volte nel corso degli anni. L’ultima volta proprio la scorsa stagione in Serie A2. Alessandro D’Arrigo, l’anno scorso, è rientrato nei primi 10 marcatori dell’A2 maschile girone C grazie alle 100 reti messe a segno. Cresciuto nell’Handball Messina, si è sempre messo in mostra sin da giovane per la sua velocità e scaltrezza. Volto conosciuto anche dal tecnico Mario Gulino che, oltre ad essere ben felice di averlo al suo servizio, ha avuto modo di lavorare con lui nel maggio 2018 al Trofeo delle isole e quindi ne conosce appieno le doti. D’Arrigo può rivestire un doppio ruolo, sia centrale che ala, e questo permetterà al sodalizio ibleo di utilizzarlo sia in Serie A2 che anche per l’Under 20 maschile che passo dopo passo sta cominciando a prendere forma. “Da entrambe le parti – dicono dalla KeyJey Ragusa – c’è stata subito voglia di concludere e questo ci ha fatto molto piacere. È un ragazzo pronto a mettersi in gioco e tutto ciò sicuramente lo ripagherà nel corso della prossima stagione, visto che avrà anche dei compagni di squadra di tutto rispetto con cui potersi allenare e confrontarsi”. Intanto il mercato è ancora aperto per la KeyJey Ragusa. La dirigenza è tuttora al lavoro per perfezionare il roster di entrambe le formazioni. A breve, infatti, saranno ufficializzati altri importanti arrivi.