Al Busacca partirà la neurobilitazione. A Scicli - Ragusa Oggi

Al Busacca partirà la neurobilitazione. A Scicli


Condividi su:


Al Busacca partirà la neurobilitazione. A Scicli
Sanità
25 luglio 2017 14:39

Questa mattina nella sede del Presidio Busacca di Scicli la Direzione Strategica, i membri dell’Ufficio tecnico aziendale, insieme alla Direzione Medica di Presidio del PP.OO. di Modica e Scicli, ha incontrato la delegazione dell’IRCCS Bonino Pulejo di Messina composta dal Direttore Generale Arch. Angelo Aliquò e del dirigente amministrativo dr.ssa Tamara Civello.

Dopo una ricognizione dei locali già disponibili per l’attività di Neurobilitazione, sono stati affrontati  aspetti tecnici, logistici, organizzativi dell’attività da svolgere in convenzione.

In considerazione della necessità di acquisire apparecchiature dedicate ad alta complessità e nel contempo reclutare personale dedicato, è realistico ipotizzare un inizio dell’attività sanitaria in una data compresa tra il 20 settembre e il 10 ottobre 2017.

L’incontro si è svolto all’insegna della più cordiale collaborazione.

Di quanto sopra il Direttore Generale ha informato il Sindaco prof. Enzo Giannone, che ha mostrato il Suo apprezzamento per il regolare e continuo progresso del progetto di questa nuova ed assai qualificata attività nel presidio di Scicli.

 

Anche l’on. Orazio Ragusa ha partecipato questa mattina al sopralluogo della direzione strategica dell’Asp 7 di Ragusa nei locali appositamente attrezzati che saranno adibiti all’attività di Neuroriabilitazione nel presidio ospedaliero Busacca di Scicli.  “Dopo anni di attesa e dopo una battaglia combattuta a livello burocratico ad ogni livello – commenta l’on. Ragusa – dovremmo, finalmente, essere arrivati alla fase del dunque. Io, naturalmente, così come accaduto in passato, continuerò a vigilare e a sollecitare la direzione strategica dell’Asp 7 quando necessario. E’ chiaro che l’apertura di Neuroriabilitazione consentirà di dotare il Busacca di un presidio d’eccellenza avviando, di fatto, un percorso di riqualificazione dell’intero ospedale”.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria