TUTTO VITTORIA - Ragusa Oggi

TUTTO VITTORIA


Condividi su:


TUTTO VITTORIA
Attualità
3 marzo 2010 19:20

Domani e venerdì l’assessore ai Progetti per la Legalità, Giuseppe Malignaggi, accompagnerà una delegazione di studenti ed insegnanti del Liceo Psico-pedagogico   “Giuseppe Mazzini “ di Vittoria nei luoghi che hanno visto la nascita della mafia, ma anche l’inizio di quella ribellione civile che ha consentito ai siciliani onesti di dire no all’oppressione mafiosa. La delegazione visiterà, infatti,  alcuni immobili confiscati alla mafia, gestiti da “Libera Terra” a San Cipirello, quindi si ripercorrerà la vita del sindacalista Placido Rizzotto e quella dell’onorevole Pio La Torre. Il pranzo sarà approntato dalla cooperativa “Placido Rizzotto” che gestisce un agriturismo sorto su un terreno, anch’esso sottratto alla gestione mafiosa, a pochi chilometri da Portella della Ginestra. Nel pomeriggio, incontro a Corleone  con l’associazione “Corleone Dialogos” e incontro ufficiale tra gli studenti, l’assessore Malignaggi  ed il Sindaco e l’amministrazione comunale di Corleone. L’indomani sono previsti una visita alla “Bottega dei Saperi e dei Sapori della Legalità” ed un incontro-dibattito con un esponente di Libera Palermo. Gli studenti e l’assessore Malignaggi si sposteranno, quindi, a Cinisi per visitare i luoghi che hanno visto protagonista l’impegno antimafia di Peppino Impastato e  la sua “Radio Aut”. Il primo incontro è previsto nella casa in cui è vissuto Peppino Impastato, “ Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato”, dove la delegazione incontrerà il fratello di Peppino, Giovanni, ed alcuni amici del giornalista che hanno condivido con lui l’impegno antimafia. “L’iniziativa anticipa di qualche giorno la “XV giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie”, organizzata da Avviso Pubblico e Libera per il prossimo 20 Marzo a Milano – dichiara Malignaggi -. Il Comune aderirà all’iniziativa con una delegazione di 24 giovani vittoriesi. Si aprono, così, i tradizionali “Percorsi di Legalità” che l’amministrazione comunale organizza ogni anno e che prevedono eventi diluiti in più mesi e non soltanto, così come avvenuto sino allo scorso anno, unicamente nel mese di Maggio”.  

 

Progetto Comenius: scuole austriache e olandesi a palazzo Iacono

I ragazzi e gli insegnanti di due scuole austriache e di una scuola olandese che, insieme ai ragazzi dell’istituto comprensivo San Biagio di Vittoria, partecipano al progetto Comenius, saranno domani a palazzo Iacono per incontrare il sindaco Giuseppe Nicosia. Gli studenti stanno partecipando alla realizzazione di un museo virtuale, Sogni e visioni, in cui saranno esposti oggetti d’arte realizzati dagli stessi alunni, sul tema del reciproco riconoscimento e dell’immaginare un mondo senza pregiudizi.

 

Domeniche senza auto, il sindaco favorevole alla proposta del consigliere Macca

 Il sindaco, Giuseppe Nicosia, si dice favorevole alla proposta avanzata dal consigliere comunale del Pd, Angelo Macca, di istituire in città le domeniche senza auto. “Concordo sull’idea, che mi sembra ottima – afferma il primo cittadino -. Faremo subito una verifica sulle zone della città più adatte alla chiusura al traffico e sulla possibilità di iniziative collaterali da avviare per rendere ancora più godibile la passeggiata domenicale senza auto”. 

 

Assunzioni personale. Il sindaco: inutili i sit-in di protesta, noi siamo per la legalità e la trasparenza

Il sindaco, Giuseppe Nicosia, interviene sul sit-in di protesta organizzato ieri, martedì 2 marzo, davanti a Palazzo Iacono. “Penso che sia il risultato dell’allergia che il consigliere Aiello ha nei confronti della legalità e della trasparenza – commenta il primo cittadino -. Evidentemente, il termine graduatorie lo infastidisce e lo imbarazza; ma non può pensare di indurci, con quella decina di manifestanti, a un regime di raccomandazioni e pressioni indebite. Abbiamo approntato graduatorie trasparenti per gli operai a tempo determinato e per ogni tipo di rapporto di lavoro con la pubblica amministrazione, perché io e la mia amministrazione stiamo dalla parte delle oltre trecento persone che, a vario titolo, con incarichi trimestrali e con procedure trasparenti hanno avuto nel 2009 occasioni di lavoro, e delle tante centinaia di giovani e persone in difficoltà che si aspettano che al Comune si acceda, come si sta facendo, con procedure di evidenza pubblica e non per segnalazioni di vecchi politici che stazionano e fischiano sotto la porta di Palazzo Iacono. Noi siamo per la legalità, e Aiello non ci intimorisce. Se ne faccia una ragione. Quanto agli insulti lanciati durante il sit-in all’assessore al Personale, Giovanni Macca, intanto voglio esprimere a quest’ultimo la solidarietà mia e dell’intera amministrazione; quindi, valuteremo se sussistono gli elementi per la denuncia e, in caso positivo, procederemo”.  
 

Autoporto. Il Comune chiede alla Regione un’anticipazione del finanziamento

gi – L’amministrazione comunale ha chiesto al Dipartimento Infrastrutture Mobilità e Trasporti della Regione l’anticipazione economica della somma di un milione e 941.474,61 euro, che si presume di potere spendere nell’esercizio finanziario 2010 per procedere al pagamento degli oneri di esproprio delle aree.

“L’iter per la realizzazione dell’autoporto va avanti – dichiara il sindaco, Giuseppe Nicosia -. In attesa che l’Urega individui la ditta che dovrà eseguire i lavori, l’amministrazione comunale non perde tempo. Abbiamo chiesto alla Regione di anticiparci un milione e novecentomila euro del finanziamento per cominciare a pagare gli oneri di esproprio, a testimonianza della solerzia e dell’efficienza con cui si sta procedendo per realizzare una grande e strategica opera pubblica”. 

 

Ampliamento cimitero Scoglitti. Aggiudicati i lavori

L’Unità di progetto intersettoriale “Gestione appalti”, diretto dall’ingegnere Angelo Piccione, ha aggiudicato ieri, martedì 2 marzo, i lavori di ampliamento del cimitero di Scoglitti. Ad aggiudicarsi la gara, con un ribasso del 7,3152%, è stata la ditta “Lavoro Sud srl” di Favara. L’importo dei lavori è di 228.075,92, dei quali 8.364 per oneri di sicurezza. 

 

 

Inaugurazione Cineclub d’essai 

Giovedì 4 marzo, nella multisala Golden di via Adua verrà inauguratala trentunesima rassegna del Cineclub d’essai, patrocinata dall’assessorato comunale Beni culturali. Dodici i film in programmazione nel corso della stagione, che si concluderà il 27 maggio e che si articolerà anche in una serie d incontri con registi ed esperti di  cinema. Quest’anno, il cineclub si avvarrà anche di collaborazioni con il Circolo Valle dell’Ippari Vittoria, con le associazioni Il Filo di seta, Dario Nicosia e Teatro Aperto e con la libreria Le Muse. Alla serata di inaugurazione interverranno il sindaco, Giuseppe Nicosia, e l’assessore ai Beni culturali, Luciano D’Amico. 


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria