';

Screening cardiologico per i bambini di quinta classe della scuola primaria: un’iniziativa a Scicli


I bambini saranno sottoposti a un esame elettrocardiografico per prevenire disturbi cardiaci, in un’ottica di medicina preventiva, al fine di avviare, nel caso occorra, i piccoli, e i loro genitori, a ulteriori accertamenti clinici e strumentali per i provvedimenti terapeutici opportuni. E’ questa l’inziativa voluta dal sindaco di Scicli, Enzo Giannone, e l’assessore alla scuola Simona Pitino, insieme ai dirigenti scolastici di Scicli, hanno programmato un’attività di screening cardiologico per tutti gli studenti delle quinte classi delle scuole primarie di Scicli.


A proporre questa importantissima attività di prevenzione è stata la dottoressa Sabina Ficili, primaria di cardiologia dell’ospedale Maggiore di Modica e cardiologa di prestigio.