';

Rubava ai pazienti e agli infermieri negli ospedali. Arrestato ladro seriale a Bologna


Un ladro ‘seriale’, specializzato nei furti ai danni di degenti ricoverati negli ospedali, e’ stato denunciato a Bologna dalla Polizia. Si tratta di un 60enne nato in Argentina, gia’ con precedenti specifici per furti in strutture sanitarie di altre citta’ italiane. A identificarlo sono stati gli agenti della Divisione Anticrimine della Questura bolognese.

L’uomo entrava negli ospedali e, approfittando dello stato di minorata difesa dei pazienti, malati o reduci da un intervento, riusciva a trafugare il bancomat e spesso a scoprire anche il pin, annotato nel portafogli. Con la carta effettuava poi vari prelievi fraudolenti. Anche attraverso le immagini della videosorveglianza degli istituti bancari, gli investigatori hanno ricostruito la mappatura dei prelievi di denaro, dall’ospedale Sant’Orsola alla stazione ferroviaria di Bologna, poi fino a Rimini dove e’ stato fatto l’ultimo prelievo.

Oltre alla denuncia, l’uomo e’ stato colpito da un foglio di via da Bologna.