RAGUSA: ROMENO ARRESTATO PER TENTATA ESTORSIONE - Ragusa Oggi

RAGUSA: ROMENO ARRESTATO PER TENTATA ESTORSIONE


Condividi su:


Cronaca
12 novembre 2011 12:59

Non c’è solo la tentata estorsione tra i reati imputati ad un cittadino romeno di 35 anni e residente a Ragusa. Infatti Mustafà Nicolae è stato arrestato, dalla 3^ sezione Squadra Mobile del capoluogo ibleo, anche con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni aggravate personali ai danni dell’ex moglie.

Con le indagini protratte dalla Squadra Mobile è stata fatta luce sulla vita condotta dall’arrestato e dalla moglie a cui nel 2006 era stata affidato il figlio minore. Da quel momento la donna è stata vittima di continnue minacce, atti persecutori ed aggressioni fisiche, alcune volte ad estorcere la somma di denaro di € 2000,00.

Gli atti investigativi condotti in breve tempo hanno permesso al G.I.P. presso il Tribunale di Ragusa, Dr, Claudio MAGGIONI, su richiesta del Sost. Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Ragusa D.ssa Claudia MAONE, di emettere la misura di custodia cautelare.

Questa azione tempestiva è un’ulteriore dimostrazione dell’impegno delle forze dell’ordine per la tutela della cittadinanza.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria