Palermo: 17enne in un dirupo, il fidanzato confessa l'omicidio - Ragusa Oggi

Palermo: 17enne in un dirupo, il fidanzato confessa l’omicidio


Condividi su:


Palermo: 17enne in un dirupo, il fidanzato confessa l’omicidio
Cronaca
24 gennaio 2021 16:24

Ha confessato di avere ucciso Roberta Siracusa, la sua fidanzata. Il giovane di 19enne M.P. che aveva una relazione con l’adolescente trovata carbonizzata in un dirupo a Caccamo è nella caserma dei carabinieri di Caccamo e sta raccontando al magistrato di turno della procura di Termini Imerese cosa è accaduto da ieri mattina quando la vittima è scomparsa.

Della sparizione di Roberta si stava già occupando da ieri la procura dei minori avvisata dai carabinieri che stavano iniziando le ricerche e sentendo le persone più vicine alla ragazza.

Indagini in cui questa mattina c’è stata una svolta fino quando il 19enne si è presentato poco prima delle 9.30 in caserma accompagnato dai genitori e dall’avvocato difensore. Ha confessato ai militari dov’era il corpo della ragazza e li ha accompagnati sul luogo dove la 17 enne è stata abbandonata quasi completamente carbonizzata.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria