Nuove assunzioni a Vittoria nella ditta di nettezza urbana. Il Pd le contesta: “Sono illegali”


Nel sito istituzionale del comune di Vittoria  campeggia in bella vista un avviso pubblico.

Si cerca personale per essere assunto dalla nuova  azienda privata, Tech servizi s.r.l., che ha vinto l’appalto di igiene urbana.

Nell’avviso si legge che la nuova ditta dei rifiuti cerca nuovo personale appunto, che sarà assunto in piena discrezionalità sulla base di curricula ricevuti da chi fosse interessato.

Questa modalità di assunzione appare alquanto anomala e poco trasparente al Pd di Vittoria  che si  preoccupato di più per  il fatto che la Tech servizi ha già fatto sapere che ridurrà l’orario di lavoro ai dipendenti in servizio.

Il partito democratico chiede, pertanto al sindaco di intervenire con urgenza in questa vicenda.

“Non si possono consentire assunzioni illegali, affermano in una nota, e senza alcun criterio e nello stesso tempo togliere il lavoro ai dipendenti in servizio.

Il partito democratico, conclude la nota,  vigilerà su quello che sta accadendo ai lavoratori della Tech servizi e attende una risposta immediata del sindaco a garanzia dei lavoratori e della città.

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it