L'Istituto "G. La Pira" al Galà lirico "Pozzallo all'Opera nel Mondo" - Ragusa Oggi

L’Istituto “G. La Pira” al Galà lirico “Pozzallo all’Opera nel Mondo”


Condividi su:


L’Istituto “G. La Pira” al Galà lirico “Pozzallo all’Opera nel Mondo”
Attualità
9 agosto 2019 8:19

Nello spirito di piena collaborazione che da anni ha visto impegnati l’Istituto Superiore “G.La Pira” con la sua D.S.prof.ssa Mara Aldrighetti e il Comune di Pozzallo, con il Sindaco Dott. Roberto Ammatuna, una delegazione di studenti, Agosta Graziana, Boscarino Dalila, Casiraro Paola, Cristofaro Daniele, De Luca Sofia, Nifosì Lorenzo, Occhipinti Marco, Outbarkatte Sofia, Pisana Rosario e Russo Michela, hanno collaborato con lo Staff Cerimoniale del Comune di Pozzallo, all’accoglienza degli ospiti, durante la serata del Galà del 7 agosto scorso.

Oltre al direttore artistico, il tenore Enea Scala, il programma ha visto esibirsi importanti voci siciliane come Desirée Rancatore, Josè Maria Lo Monaco e Nicola Alaimo, uniti in un messaggio di inclusione e accoglienza attraverso l’arte, ancor più significativo in un’area portuale della costa siciliana, terra di sbarchi e incontri, quale è Pozzallo.

I quattro grandi interpreti si sono esibiti con un generoso repertorio che ha compreso le più belle arie della storia del genere operistico.

Pozzallo all’Opera nel Mondo è stato uno spettacolo che ha messo al centro della scena la cittadina siciliana e il suo porto: simbolo, questo, di apertura e dinamismo di una comunità che, da un lato, ha dato i natali a cittadini illustri che hanno operato e operano nel mondo (in primis, il “Sindaco della Pace” e padre costituente Giorgio La Pira) e che, dall’altro, sa creare vera inclusione, quella che si genera dando opportunità a coloro che essa accoglie, riconoscendone abilità, inclinazioni e talento.

Acquistando il biglietto il pubblico ha contribuito a sostenere l’associazione di volontariato “Così Come Sei” di Ragusa, che accoglie ragazzi diversabili e li accompagna nel loro percorso di vita, valorizzandone le abilità possedute in funzione di un loro migliore inserimento sociale.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria