ENNESIMA SCONFITTA DELLA NOVA VIRTUS - Ragusa Oggi

ENNESIMA SCONFITTA DELLA NOVA VIRTUS


Condividi su:


ENNESIMA SCONFITTA DELLA NOVA VIRTUS
Sport
28 marzo 2011 17:37

Continua la serie negativa in trasferta per la Nova Virtus. La squadra allenata da Gianni Recupido viene sconfitta in terra pugliese per 57 a 51, contro la terza forza del campionato. La Nova Virtus con questa ennesima sconfitta viene agganciata in classifica dal Cus Bari vittorioso in casa contro Catanzaro, mentre Bernalda scongiura definitivamente la retrocessione diretta, imponendosi sulla capolista Viola e portandosi, a sole tre giornate dal termine, a più 4 dalla penultima piazza. La squadra iblea parte a rallentatore anche a Martina Franca, ma ha il merito di rimanere in gara. Dopo un disastroso primo quarto (17-8 per i pugliesi), i ragusani hanno una reazione e vanno all’intervallo lungo sotto di appena 4 lunghezze. Si segna, come all’andata, con il contagocce, ma alla ripresa del gioco sono ancora i pugliesi a piazzare un break grazie a Marcelo Dip e ad allungare il passo (42-33 al 30′). La Nova Virtus, però, si riporta immediatamente ad un tiro di schioppo dai locali grazie ad una tripla di Giordo (2 su 3 dai 6,75), ma Spizzichini sbaglia troppo al tiro dalla media (5 su 15 da due), mentre Mammana, buono il suo apporto, viene preferito a Vani. E’ Marco Blanda a far restare i siciliani attaccati al match (3 su 4 da due e 3 recuperi) mentre anche Andrea Sorrentino forza, pure lui, qualche tiro. A 2′ dalla fine, la Nova Virtus è ancora a meno 3 e ricorre al fallo sistematico (26 su 37 per Martina ai liberi) mentre i pugliesi difendono duro, ma concedono complessivamente appena 12 tiri (9 a segno) dalla linea della carità ai ragusani che, malgrado profondano ogni sforzo, mancano l’aggancio. La Nova Virtus nel prossimo turno di campionato al PalaPadua ospiterà il Catanzaro per la dodicesima giornata di ritorno.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria