E’ morta la leggenda del Wrestling, Antonio Inoki


Giappone in lutto per la morte a 79 anni del leggendario wrestler e politico Antonio Inoki. La New Japan Pro-Wrestling Co. ha annunciato che Inoki è morto sabato dopo aver lottato contro una malattia.

Nato come Kanji Inoki nel 1943 a Yokohama, appena fuori Tokyo, si è trasferito in Brasile con la sua famiglia all’età di 13 anni e ha lavorato in una piantagione di caffè. Inoki ha fatto il suo debutto nel wrestling professionistico nel 1960 e due anni dopo si è dato sul ring il nome Antonio Inoki. Nel corso della sua straordinario carriera ha combattuto anche in una celebre esibizione contro il il campione del mondo di boxe Muhammad Ali nel 1976.

Dopo la fine della carriera di sportivo, Inoki ha intrapreso l’attività di politico arrivando ai massimi livelli. Ha fatto più di 30 viaggi in Corea del Nord nella speranza di forgiare pace e amicizia tra i due paesi.

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it