Dal Ministero dell’Interno 375.000 euro al Comune di Pozzallo per la gestione dell’emergenza migranti - Ragusa Oggi

Dal Ministero dell’Interno 375.000 euro al Comune di Pozzallo per la gestione dell’emergenza migranti


Condividi su:


Dal Ministero dell’Interno 375.000 euro al Comune di Pozzallo per la gestione dell’emergenza migranti
Attualità
3 marzo 2021 19:12

“Sono molto lieta di annunciare che il Comune di Pozzallo riceverà dal Ministero dell’Interno un contributo pari a 375.000 euro per fronteggiare le esigenze connesse al contenimento della diffusione del Covid-19 e per garantire la regolare gestione, anche di natura sanitaria, dei flussi migratori.” Lo riferisce la deputata Marialucia Lorefice (m5s), presidente della Commissione Affari Sociali e Sanità della Camera dei deputati.

“L’amministrazione e la comunità di Pozzallo dall’inizio della pandemia sono state chiamate ad uno sforzo eccezionale, quello di organizzare le attività di accoglienza dei migranti preservando la salute pubblica. Soprattutto i mesi estivi hanno comportato grossi disagi per la popolazione, con ricadute sull’economia locale e sul turismo.

Con i colleghi siciliani del Movimento 5 stelle – prosegue la presidente Lorefice – abbiamo seguito da vicino la questione che ha interessato anche altre città portuali della Regione caratterizzate dagli sbarchi dei migranti, e siamo soddisfatti dei riscontri avuti dal Governo.

Il decreto del Ministero dell’Interno pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 18 febbraio scorso, che fa seguito all’emendamento del m5s approvato al Decreto Agosto, stabilisce le modalità di gestione e di rendicontazione per ciascuno dei comuni siciliani beneficiari dei contributi economici.

Ringrazio il Governo per aver accolto il nostro appello ed essersi adoperato per offrire un aiuto concreto alla comunità di Pozzallo, che non può essere lasciata sola nella difficile gestione dei fenomeni migratori.” Conclude Lorefice.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria