';

A Santacroce un immobile viene tolto alla mafia per essere donato alla città


Il Sindaco di Santa Croce Camerina, Giovanni Barone, ha consegnato a Don Salvatore Puglisi, parroco della Parrocchia San Giovanni Battista, le chiavi ddi un immobile , a Caucana, confiscato alla mafia.
l Sindaco si è soffermato sulla importanza  che questo evento riveste per la cittadinanza considerato che esso va nella direzione  di rafforzare la cultura della legalità.
Il Parroco Don Salvatore Puglisi,  dal suo canto, ha confermato l’impegno di tutta la Parrocchia sull’obiettivo di utilizzare i beni per la realizzazione di attività sociali senza fine di lucro rivolte a tutto il territorio Santacrocese, e ha garantito che provvederà a trasmettere annualmente una relazione dettagliata sull’ attività dalla quale si evincano i risultati raggiunti.