Si è svolto stamane lo Show Cooking organizzato da GAL Terra Barocca all’interno della manifestazione ChocoModica. FOTOGALLERY - Ragusa Oggi

Si è svolto stamane lo Show Cooking organizzato da GAL Terra Barocca all’interno della manifestazione ChocoModica. FOTOGALLERY


Condividi su:


Attualità
7 dicembre 2018 16:40

La manifestazione ChocoModica 2018 ha aperto i battenti e quest’anno vanta anche la partnership del Gruppo Azione Locale Terra Barocca che, come partner del progetto “L’Oro Vero di Modica”, ha voluto dare il proprio apporto organizzando alcune iniziative durante i giorni della manifestazione. Durante la mattinata di oggi si è svolto all’interno delle scuderie del Convento del Carmine un seguito Show Cooking dal nome “Il cioccolato prêt à manger – ricette innovative con il cioccolato di Modica”, un modo originale per dare risalto al cioccolato di Modica, vero oro della città, accanto a tutte le eccellenze enogastronomiche del nostro territorio. Le stesse eccellenze alimentari che il GAL Terra Barocca promuove con le sue attività. Quattro giovani chef dell’istituto alberghiero IPSSAR si sono sfidati proponendo piatti sofisticati utilizzando come materia prima il cioccolato di Modica affiancandolo ad altre eccellenze locali.

Il cioccolato di Modica con il sesamo e la carota novella di Ispica, o insieme al ragusano DOP o alternato alla fava cottoia, sono solo alcune delle combinazioni proposte durante lo Show Cooking. È stata sicuramente un’esperienza utile ai giovani chef per fare pratica ma anche un’occasione di diffusione di tutti quei presidi che il nostro territorio vanta. Lo show Cooking, condotto con precisione da Mattero Durante, ha visto la partecipazione di una giuria d’eccezione composta da: lo chef Claudio Ruta come presidente di giuria, Luca Giannone e Gabriella Blandino del ristorante “Al Galù” di Scicli, Giovanni Gurrieri direttore della manifestazione le Scale del Gusto ed Enzo Scarso direttore marketing del gruppo Leocata Mangimi.

“La mission del Gruppo Azione Locale Terra Barocca è quella di esaltare le eccellenze agroalimentari facendone un attrattore turistico di richiamo e di grande efficacia” ha aggiunto il presidente  di GAL Terra Barocca Salvatore Occhipinti che ha aggiunto come “È stato naturale dunque per noi che abbiamo la sede proprio all’interno delle scuderie del Convento del Carmine, affiancare le attività di ChocoModica 2018 proponendo momenti d’incontro tra il cioccolato modicano e gli altri presidi della nostra terra. Un successo che speriamo di ripetere anche nei prossimi anni”.

Nonostante l’emozione dei ragazzi, tutti i quattro piatti proposti sono stati apprezzati dai componenti della giuria che con la loro votazione decreteranno il vincitore. Domenica mattina invece, sempre all’interno delle scuderie del Convento del Carmine, verrà svelato il nome dello chef vincitore.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria