Ragusa “Città Cardioprotetta”. Saranno installati 5 defibrillatori in diverse zone della città


Cinque cassette-totem che conterranno altrettanti defibrillatori saranno installate nel territorio comunale. Ad eseguire i lavori per un importo di € 14.396,00 sarà la ditta Gurrieri Salvatore di Ragusa. Tali cassette montate nelle zone della città in cui si registra una maggiore presenza di persone, garantiranno un’ampia copertura del territorio comunale  al fine di rendere Ragusa una “Città Cardioprotetta”. La scelta dei siti che saranno attrezzati con defribrillatori è stata fatta a seguito di un sopralluogo congiunto effettuato da  tecnici comunali e da personale medico dell’Asp7.

La scelta di attrezzare con cinque defibrillatori diverse zone della città si è resa possibile grazie ad un protocollo d’intesa sottoscritto  tra il Comune e l’Associazione Amicuore Ragusa Onlus al fine di realizzare il “Progetto Ragusa Città Cardioprotetta”. L’associazione Amicuore Ragusa onlus e l’ASP di Ragusa, tra l’altro, si preoccuperanno di organizzare dei corsi di addestramento per la rianimazione cardiopolmonare e di primo soccorso e per diffondere l’uso del defibrillatore DAE.

 

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it