PRIMO OSPITE INTERNAZIONALE PER LA STAGIONE CONCERTISTICA IBLA CLASSICA. - Ragusa Oggi

PRIMO OSPITE INTERNAZIONALE PER LA STAGIONE CONCERTISTICA IBLA CLASSICA.


Condividi su:


PRIMO OSPITE INTERNAZIONALE PER LA STAGIONE CONCERTISTICA IBLA CLASSICA.
Cultura
31 gennaio 2011 17:36

Nata in Turchia ha ben presto fatto apprezzare la sua bravura al di fuori dei confini nazionali. Si prospetta imperdibile il secondo appuntamento della stagione concertistica “Ibla Classica International 2011”. Arriva domani pomeriggio a Ragusa Ibla un’artista di fama internazionale dalle straordinarie doti canore. Salirà domani, domenica 30 gennaio, alle ore 18, sul palco del teatro Donnafugata per un nuovo appuntamento del ricco cartellone 2010-2011, la soprano Gonca Dogan, accompagnata al piano da Stefano Sanfilippo. Due grandi artisti che affascineranno il pubblico col concerto dal titolo “L’Europa in…canta l’amor”. Risalta anche quest’anno la grande cura con cui il maestro Giovanni Cultrera, direttore artistico della stagione concertistica organizzata dall’A.Gi.Mus, sceglie gli artisti internazionali, riuscendo a “confezionare” momenti unici per gli ormai affezionati spettatori. Ancora grande musica, quindi, nell’affascinante teatro di Ibla. Gonca Dogan e Stefano Sanfilippo si esibiranno in musiche di Bellini, Puccini, Rossini, Verdi, Schubert e Debussy. Fra i brani in programma di Bellini ‘Casta diva’ dalla Norma, di Puccini ‘Quando m’envo soletta per la via’ da “La Boheme”, di Rossini ‘Una voce poco fa’ da “Il Barbiere di Siviglia”. In apertura si esibirà il giovane pianista Andrea Troina con musiche di Mozart. “Un importante momento di arte e cultura, ma anche un importante occasione di promozione turistica – come ricorda Filippo Angelica, delegato al Turismo del Comune di Ragusa – Ibla Classica svolge un ruolo importante nell’offerta dei servizi che ogni città dovrebbe proporre. Già negli scorsi anni sono stati in molti i turisti che, passeggiando per le vie di Ibla nei pomeriggi domenicali, si sono casualmente imbattuti in concerti da cui sono stati favorevolmente colpiti. I turisti si sentono travolti da una bellezza senza tempo, veicolando poi nel mondo, rientrati a casa, l’immagine che di Ragusa noi vogliamo promuovere”. La stagione concertistica gode del patrocinio del Comune di Ragusa e della provincia di Ragusa, che ne hanno appunto riconosciuto la forte valenza culturale. E dopo essere stati rapiti dalla straordinaria bellezza della musica, come negli altri appuntamenti, arriva il momento della convivialità. La possibilità di discutere, approfondire, colloquiare con gli stessi artisti nei foyer del teatro durante il “dopo teatro cocktails” offerto dalla ‘Caffetteria Donnafugata Catering.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria