Opere abbandonate e inutili d'Italia. Il velodromo di Vittoria finisce su Striscia la notizia. VIDEO - Ragusa Oggi

Opere abbandonate e inutili d’Italia. Il velodromo di Vittoria finisce su Striscia la notizia. VIDEO


Condividi su:


Opere abbandonate e inutili d’Italia. Il velodromo di Vittoria finisce su Striscia la notizia. VIDEO
Attualità
18 giugno 2020 14:25

Ancora una volta la provincia di Ragusa finisce su Striscia la notizia: era capitato poco tempo fa con i rifiuti di Marina di Acate. Ieri sera, un servizio di Stefania Petix ha acceso i riflettori sul velodromo di Vittoria, una struttura che rientra fra quelle considerate inutili e abbandonate a sè stesse.

Chiusa da 30 anni, era stata pensata per ospitare atleti di un certo livello, ma poi sia il pubblico che il privato se ne disinteressarono.

I lavori iniziarono nel 1998 ma poi si interruppero perchè la ditta che aveva vinto l’appalto fallì. Fra alti e bassi ripresero fino agli anni 2000 ma purtroppo la struttura, costata 750 mila euro di fondi provinciali, non è mai stata aperta.

Nel tempo, è stata definita da più parti un’opera inutile, che nessuno vuole. Infatti, il ciclismo in provincia si pratica principalmente su strada e in ogni caso non è un’opera di interesse. Sorge spontanea una domanda: chiedersi prima di spendere 750 mila euro di fondi pubblici se quest’opera il territorio la voleva, non sarebbe stato meglio?

PER RIVEDERE IL SERVIZIO CLICCA QUI


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria