Elezioni Vittoria: già rottura tra Aiello e Pd. Intanto Di Falco si candida a sindaco - Ragusa Oggi

Elezioni Vittoria: già rottura tra Aiello e Pd. Intanto Di Falco si candida a sindaco


Condividi su:


Elezioni Vittoria: già rottura tra Aiello e Pd. Intanto Di Falco si candida a sindaco
Politica
28 giugno 2020 18:59

Abbiamo appena fatto in tempo a scrivere, che il Partito Democratico di Vittoria avrebbe appoggiato la candidatura a sindaco di Francesco Aiello (secondo il comunicato stampa diffuso venerdì dal Pd) ed invece già in poche ore è tutto cambiato. Rottura, a quanto pare definitiva, tra lo stesso Aiello e il Partito Democratico nonostante il Pd venerdì abbia mandato un comunicato stampa con cui si indicava che avrebbe appoggiato Aiello. Sabato c’è stata l’assemblea provinciale del Pd (che ha portato alla riconferma di Giaquinta come presidente provinciale) e a quanto pare i vertici regionali del Pd hanno contestato il passo avanti fatto dal Pd di Vittoria annunciando la necessità di dialogare anche con il Movimento 5 Stelle. Un messaggio circolato nelle chat interne degli adepti del Pd di Vittoria, ma finito anche nelle mani di Aiello che oggi pomeriggio, sui suoi social, ha pubblicato lo screenshot del messaggio scrivendo dunque che quanto annunciato dai vertici del Pd era dunque da intendersi come una rottura.

Nello stesso giorno in cui Bonetta ha annunciato lo scioglimento del suo nascente movimento civico, a Vittoria succede un forte cataclisma con Aiello e Pd che litigano. E siccome è una domenica decisamente calda, arriva anche la terza novità della giornata, ovvero la candidatura a sindaco di Salvatore Di Falco annunciata da lui stesso sui social con questo testo: “Buongiorno.
Mi candido a sindaco di questa città. Altre parole o frasi sarebbero ipocrite. Ed a chi vorrà darmi la sua opinione gli chiedo solo di essere sincero. Lo sarò anche io. Buona domenica”. Come è noto Di Falco è stato un esponente di spicco del Pd vittoriese.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria