Buon compleanno A Tutto Volume. Decima edizione ricca di ospiti e libri. Da questo giovedì inizia la festa - Ragusa Oggi

Buon compleanno A Tutto Volume. Decima edizione ricca di ospiti e libri. Da questo giovedì inizia la festa


Condividi su:


Buon compleanno A Tutto Volume. Decima edizione ricca di ospiti e libri. Da questo giovedì inizia la festa
Cultura
12 giugno 2019 18:29

RAGUSA – Buon compleanno “A Tutto Volume”. Sarà una festa di parole, e come di consueto di libri, a celebrare questo giovedì 13 giugno il traguardo dei primi dieci anni del festival letterario di Ragusa, ideato dal direttore artistico Alessandro Di Salvo. Una giornata speciale dedicata proprio alla manifestazione che per la prima volta abbraccerà il parco Giovanni Paolo II (area City) proponendo una prima serie di incontri e il primo degli eventi speciali che caratterizzano questa edizione in programma fino a domenica 16 giugno. Alle 18 ci si ritroverà per l’apertura con un amarcord sulle varie edizioni, a partire dalla primissima che fu inaugurata da un incontro con Enrico Mentana.

Il primo incontro di questa speciale edizione vedrà ospite, alle 18,30, Valerio Massimo Manfredi che presenta il libro “Sentimento italiano” (edizione Sem) in cui si interroga se ancora oggi è possibile parlare di “spirito di un popolo” senza inciampare in goffi anacronismi. Più tardi, alle ore 20, altri tre incontri per confrontarsi su più temi. Sempre al City Michela Marzano presenta “Idda” (edizioni Einaudi) che narra la storia di una biologa italiana che vive a Parigi ma è originaria del Salento. Il libro spiega che occorre “attraversare le macerie” per recuperare la propria storia, per scoprire che l’amore sopravvive all’oblio. Conduce Federico Taddia.

Sempre nello spazio verde attiguo a City l’incontro dedicato alle fake news che invadono sempre più la nostra vita, soprattutto nel campo dell’alimentazione e della salute. Ne parleranno Giorgio e Martina Donegani con Antonio Pascale. Sempre alle 20, ma presso la sede di Oltremodo in via Palermo, 127, Pino Corrias presenta “Fermate il capitano Ultimo” (edizioni di Chiarelettere). Il carabiniere più famoso d’Italia torna a parlare e a raccontare la sua verità su Cosa Nostra, tra servizi segreti, Vaticano Finmeccanica, cooperative rosse, P4.

La prima speciale giornata si concluderà con il primo degli eventi speciali di “A Tutto Volume” edizione n.10. Sempre al City l’appuntamento con “Bur70”. La Biblioteca Universale Rizzoli compie 70 anni e festeggia a Ragusa con sette libri scelti da Walter Veltroni che sarà introdotto da Paolo Di Paolo.

La famosa collana della Rizzoli ha offerto a tutti i lettori, anche ai meno abbienti, come recitava la quarta di copertina dei primi volumi, l’opportunità di possedere i testi principali delle letterature di tutti i tempi. Un impegno teso alla diffusione culturale e alla comune crescita collettiva attraverso i libri, proprio come fa da dieci anni “A Tutto Volume”, libri in festa a Ragusa. Un impegno che premia anche i lettori. Chi soggiornerà questo fine settimana a Ragusa o mangerà nei ristoranti convenzionati, riceverà un libro in regalo.

Ricchissimo i programma pieno di tanti ospiti: Valerio Massimo Manfredi, Michela Marzano, Federico Taddia, Giorgio e Martina Donegani, Antonio Pascale, Pino Corrias, Walter Veltroni, Paolo Di Paolo, Elsa Fornero, Maurizio Cilli, Alberto Pellai, Barbara Tamborini, Gianfranco Pacchioni, Telmo Pievani, Antonio Ferrari, Maurizio De Giovanni, Emma D’Aquino, Edoardo Albinati, Floriana Bulfon, Luca Dondoni, Amedeo Balbi, Massimo Cultraro, Giovanni Distefano, Gianni Battaglia, Francesco Terracina, Vanessa Ambrosecchio, Marco Vespa, Sergio Valzania, Simona Lo Iacono, Cristina Cattaneo, Evelina Santangelo, Loredana Lipperini, Massimo Polidoro, Marina Sozzi, Pier Luigi Celli, Simone Morandini, Attilio Bolzoni, Beatrice Mautino, Antonio Padellaro, Silvia Truzzi, Massimo D’Alema, Simonetta Agnello Hornby, Filomena Campus, Francesco Montanari, Roberto Alajmo, Antonella Bolelli Ferrera, Piergiorgio Odifreddi, Oscar Farinetti, Frankie Hi Nrg, Nadia Terranova, Barbara Cantini, Ernesto Galli della Loggia, Lella Costa, Massimo Cirri, Giulio Perrone, Diego De Silva e Malinconico Trio, Simona Sparaco, Ferruccio De Bortoli.

A questi nomi si aggiungono quelli della cinquina dei finalisti del premio Strega che saranno venerdì 14 al festival. Anche questo è infatti un altro degli eventi speciali.

Stamani al Comune di Ragusa si è svolta la conferenza stampa di presentazione. Plauso da parte degli amministratori. Da parte del sindaco Peppe Cassì, del vicesindaco Giovanna Licitra, del presidente del Consiglio comunale, Fabrizio Ilardo e dell’assessore Ciccio Barone (con cui 10 anni fa iniziò il festival), si è voluta rimarcare l’importanza della manifestazione che porta la cultura tra le vie e le piazze barocche ma anche in alcuni luoghi su cui si sta tentando una nuova valorizzazione, come nel caso del City, dove appunto si apre il festival.

“Evento clou di Ragusa – ha commentato il primo cittadino – Tra i più importanti in Italia con il pregio di far avvicinare anche i giovani ai libri. Si lanciano messaggi importanti: chi non legge vive solo una vita, chi legge tanto vive tante vite, come diceva Eco”. Sulla stessa lunghezza d’onda anche il vicesindaco Licitra che ha ricordato anche il servizio di bus navetta attivo per la domenica, quando la manifestazione si sposterà a Ragusa Ibla. Cultura, turismo, ma anche rilancio economico sono invece i punti di vista dell’assessore Barone che ha ricordato come dieci anni fa il direttore artistico Di Salvo propose proprio a lui la possibilità di organizzare l’evento a Ragusa.

Da li è stato subito un grande successo, come evidenziato anche dal presidente Ilardo. Portare i libri fuori dalle librerie e creare un clima di festa sono gli obiettivi raggiunti ormai da tempo dal festival letterario. Ad evidenziarlo sono stati Salvatore Schembari, direttore della Fondazione degli Archi che organizza il festival e Alessandro Di Salvo, ideatore e direttore artistico, che per questa speciale edizione sarà affiancato da cinque guest director: Loredana Lipperini, Massimo Cirri, Antonio Pascale, Pino Corrias e Telmo Pievani. E’ dunque tutto pronto per questa decima edizione che inizia questo giovedì al City, all’interno del Parco Giovanni Paolo II, dove ci sarà un allestimento particolare, per poi proseguire venerdì e sabato nel centro storico di Ragusa con i palchi a forma di libro, fino alla conclusione nel quartiere barocco di Ragusa Ibla. Info su www.atuttovolume.org e sui canali social.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria