Bike: Margherita Putelli sugli scudi ai campionati italiani nel Bergamasco


Margherita Putelli si riscopre, ancora una volta, importante punto di riferimento per l’Almo Nial Nizzoli. La portabandiera della società monterossana ha dimostrato, sempre di più, di essere sulla strada di una grande crescita tecnico-agonistica, circostanza che le ha consentito di mettersi in evidenza ai campionati italiani su pista che si stanno svolgendo al velodromo di Dalmine, in provincia di Bergamo. Infatti, Putelli, realizzando il migliore risultato della rappresentativa siciliana, è entrata nella Top ten della specialità velocità per quanto riguarda la categoria Esordienti donne.

Un risultato di grande prestigio che lancia Putelli nell’empireo delle cicliste che più sono riuscite a mettersi in evidenza a livello italiano. “Putelli – afferma Giuseppe D’Aquila del Gsd Almo – ci stupisce ulteriormente per la sua determinazione e la propria capacità di cercare di andare oltre. Stiamo parlando dei campionati italiani e quindi c’era il meglio che la nostra Penisola potesse esprimere.

E però Margherita ha saputo tenere botta dimostrando di avere, pure in questa occasione, la stoffa da campionessa”. Intanto, l’Almo Nial Nizzoli sarà impegnato su più fronti nel fine settimana. “Oggi – sottolinea ancora D’Aquila – parteciperemo con tutte le categorie alla Coppa San Paolo di Solarino che si tiene in notturna. Domenica, invece, saremo di scena, con gli Allievi, a Massa Lombarda, in provincia di Ravenna, per affrontare una gara molto importante. Come sempre, cercheremo di dare il massimo in ogni frangente”.

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it