Anche dalla Sicilia la protesta dei bus turistici che bloccano piazza a Roma - Ragusa Oggi

Anche dalla Sicilia la protesta dei bus turistici che bloccano piazza a Roma


Condividi su:


Anche dalla Sicilia la protesta dei bus turistici che bloccano piazza a Roma
Attualità
14 gennaio 2021 12:23

Arrivati da tutta Italia, principalmente dalla Campania e dalla Sicilia, circa un centinaio di operatori dei bus turistici con i loro mezzi hanno bloccato piazza della Repubblica a Roma e hanno sfilato in corteo per chiedere sostegno al governo.

“E’ quasi un anno che non lavoriamo a causa del coronavirus – ha spiegato Luciano Dallara di Uniti per l’Italia -. Sul tutto il territorio nazionale il settore conta circa 7 mila aziende, 40 mila autobus e 80 mila dipendenti. A oggi gia’ il 10 per cento di queste imprese ha chiuso o sta chiudendo.

Il governo non ha dato sufficienti ristori”. La protesta e’ partita poco dopo le nove da piazza della Repubblica, dove i manifestanti hanno lasciato i bus. Parte della viabilita’ della zona e’ stata interdetta per permettere al corteo di sfilare su via Cernaia e raggiungere il Mef in via XX settembre.

Qui gli operatori hanno protestato con fischietti, bandiere e cartelli su cui si legge: “Senza soldi, senza lavoro e ora anche senza speranze”.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria