Altre cinque colonnine per la ricarica di auto elettriche nel territorio di Scicli - Ragusa Oggi

Altre cinque colonnine per la ricarica di auto elettriche nel territorio di Scicli


Condividi su:


Altre cinque colonnine per la ricarica di auto elettriche nel territorio di Scicli
Attualità
25 febbraio 2021 17:01

Il Comune di Scicli, in collaborazione con la società Be Charge, attiverà presto una rete per la ricarica di veicoli elettrici con 5 stazioni e 10 punti di ricarica. A darne notizia la giunta Giannone, assessorato alla mobilità sostenibile.
Il progetto prende avvio grazie al protocollo d’intesa tra le parti nel quale si sancisce la partnership tra l’Ente locale e il soggetto privato per la concessione di suolo pubblico su cui realizzare e gestire servizi di ricarica per veicoli elettrici.

L’azienda Be Charge si sta occupando di mobilità a zero emissioni con un ambizioso programma di elettrificazione (30mila colonnine) in tutta Italia e che vale un investimento di 150 milioni di euro nei prossimi 3-5 anni. Sono già migliaia i punti di ricarica Be Charge operativi sul territorio italiano e tra non molto si aggiungerà anche Scicli contribuendo così a realizzare uno dei maggiori e più capillari network di infrastrutture di ricarica pubblica per veicoli elettrici nel nostro Paese.

L’Amministrazione comunale ha accolto la proposta di Be Charge poichè rappresenta un’opportunità per Scicli volta a incentivare la mobilità elettrica sul proprio territorio, e ha concesso l’utilizzo gratuito delle porzioni di suolo necessarie all’installazione dei dispositivi. Già individuate le zone di potenziale maggior afflusso di utenti (residenti e visitatori) destinate a parcheggi dove installare le colonnine.

Le postazioni di ricarica delle auto troveranno posto in corso Garibaldi (2 colonnine, 4 parcheggi), via Bixio (una colonnina e due parcheggi), via Cleopatra a Cava d’Aliga (2 colonnine, 4 parcheggi), via Pirandello a Donnalucata (2 colonnine e 4 parcheggi), via Monte Amiata a Sampieri (una colonnina, due parcheggi).


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria