';

A Noto, 4 giovani strappano le grondaie di rame in pieno centro storico


4 giovani (di cui uno minore e anche una donna), sono stati denunciati per furto aggravato e continuato in concorso. In piena notte, hanno iniziato a strappare le grondaie di rame da edifici e palazzi storici in pieno centro a Noto.


Il metallo rosso ha un importante valore di mercato e i due uomini volevano rivenderlo e ricavarne una cospicua somma di denaro.

Sono stati scoperti dai carabinieri: grazie alle telecamere di sicurezza di Corso Vittorio Emanuele e di Via Cavour, i militari sono riusciti a identificare due uomini e a rinvenire, presso le abitazioni di altri due, la refurtiva in parte già sezionata per un più facile trasporto, del valore di oltre 10 mila euro.


I quattro, tutti netini, tre uomini di 24, 36 anni ed uno minorenne ed una donna di 29 anni sono stati denunciati alle competenti Autorità Giudiziarie per furto aggravato e continuato in concorso.


Sono in corso valutazioni sui danni agli edifici storici dai quali sono state asportate le grondaie.
I denunciati, strappando una grondaia, hanno provocato il distacco di un condizionatore che è precipitato al suolo fortunatamente senza provocare danni a persone o cose.