';

Vittoria: droga fra le serre di pomodoro, arrestato agricoltore


I carabinieri di Vittoria hanno effettuato un’operazione antidroga che ha portato al’arresto di un agricoltore vittoriese trovato in possesso di oltre 4 kg di marijuana già essiccata. In particolare, l’11 ottobre, durante un’attività di rastrellamento svolta nell’area rurale di contrada Bosco Piano, i carabinieri notavano all’interno di alcune serre la presenza di piante di marijuana coltivate ed occultate tra i filari di piante di pomodori.

Dopo aver ritrovato 10 piante di marijuana, i Carabinieri hanno svolto una perquisizione domiciliare a casa del 48enne proprietario della serra, scoprendo una stanza dotata di impianto di aerazione, adibita ad essiccatoio, al cui interno venivano rinvenute alcune cassette in cartone contenenti 4,6 kg di marijuana già essiccata.


Nel corso della perquisizione sono stati trovati anche attrezzi necessari al taglio e alla pesatura della sostanza stupefacente, tra i quali due bilance, oltre a 360 euro suddivisi in banconote di piccolo taglio.


Tutto il materiale è stato sequestrato e custodito in attesa della distruzione. Per il 48enne vittoriese il magistrato ha disposto gli arresti domiciliari.