Ultimi scampoli di stagione per l’Asd Multicar Amarù in giro per l’Italia


Ultimi scampoli di stagione per l’Asd Multicar Amarù che, in giro per l’Italia, sta cercando di mantenere alto il livello che ha caratterizzato le performance di quest’anno sportivo che si avvia a chiudere i battenti. In particolare, Salvo Caruso, esordiente di primo anno, si è piazzato al settimo posto in una gara nazionale disputata a Montevarchi. Invece, tra gli Esordienti di secondo anno, Matteo Verdirame è arrivato decimo in Veneto, precisamente a Fozzano, dando ancora una volta prova delle proprie capacità. Dal canto loro, inoltre, gli allievi Emanuele Cataudella, Giuseppe Carmeni e Nunzio Fallo sono stati impegnati ad Agliana, in provincia di Pistoia, in una gara internazionale, la coppa Dino Diddi, dove hanno dimostrato tutto il proprio valore, confermando tutto quello che di buono è stato fatto nel corso di questa stagione. Tutti e tre sono riusciti a piazzarsi nei primi venti posti e, considerato il parterre dei partecipanti, non era affatto semplice. Inoltre, sempre per quanto riguarda la categoria Allievi, da evidenziare che Danilo Trovato, Donato Firullo e Giuseppe Garofalo sono stati impegnati ad Aci Bonaccorsi, cercando di trovare il passo giusto per conquistare risultati di valore. “Un finale di stagione in crescendo – afferma il presidente Carmelo Cilia – che mette in rilievo tutto il nostro impegno per cercare di gettare le basi giuste in vista del prossimo anno. Ci stiamo scommettendo con attenzione per cercare di ottenere riscontri positivi alla luce delle novità che caratterizzeranno la preparazione dei prossimi mesi”.

 

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it