Scherma Modica: sette atleti a podio alla prova regionale paralimpica - Ragusa Oggi

Scherma Modica: sette atleti a podio alla prova regionale paralimpica


Condividi su:


Scherma Modica: sette atleti a podio alla prova regionale paralimpica
Altri sport
18 febbraio 2020 18:01

Dopo la tappa di Torino, avara di podi per il fioretto maschile italiano, il circuito di coppa del mondo vola in direzione Il Cairo in Egitto, con gli azzurri pronti al riscatto. L’appuntamento nel continente africano vedrà svolgersi oltre alla prova individuale anche quella a squadre, ultima valida ai fini della qualificazione olimpica, che ricordiamo vede la squadra italiana aver già acquisito il pass.

Il mese prossimo con la tappa americana di Anaheim inoltre si chiuderà il discorso qualificazione anche per i singoli atleti dei paesi che non hanno raggiunto la qualifica a squadre. Giorgio Avola al Cairo andrà in pedana venerdì, cominciando dai turni preliminari, per poi eventualmente affrontare il tabellone principale a 64 nella giornata di sabato. Domenica invece toccherà al riconfermatissimo quartetto Avola, Cassarà, Garozzo, Foconi cimentarsi nella prova a squadre; con il team azzurro che chiuso il discorso qualificazione sarà impegnato nell’importante compito di consolidare e migliorare il terzo posto nel ranking internazionale. Il ranking a fine stagione infatti servirà a posizionare le 8 squadre qualificate a Tokyo2020 nel tabellone di eliminazione diretta, ed avere una posizione favorevole aiuterà ad avere un quarto di finale nella gara olimpica meno “complicato”.

Lo scorso fine settimana intanto numerosi podi per il settore paralimpico della Conad Scherma Modica, che cresce numericamente e qualitativamente, nella prima prova regionale a Santa Venerina. A salire sul gradino più alto del podio Antonio Carnazza nella spada maschile non vedenti e vittoria anche per Maria Boscarino nella spada femminile in carrozzina Cat. B.

Secondo posto per Tommaso Ferraro nella spada maschile non vedenti, per Sofia Patania nella spada femminile in carrozzina cat. A, per Giuseppe Terranova nella spada maschile cat.B e Leonardo Napolitano nella spada maschile cat. C. Terzo posto infine per Nicoletta Di Rosa nella cat.A della spada femminile. Per tutti appuntamento alla seconda prova regionale a Trapani nel mese di aprile, al termine della quale si assegneranno i titoli regionali delle rispettive categorie.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria