Rubano le offerte dei fedeli durante la festa di Santa Rosalia. Presi dai Carabinieri


Due cittadini extracomunitari hanno rubato le offerte che i fedeli avevano consegnato in occasione della festa di Santa Rosalia, co-patrona di Santa Croce Camerina. A spiegarlo è il sindaco Peppe Dimartino con un post sui propri social. “2 extracomunitari si sono intrufolati in chiesa rubando il denaro contenuto nella cassetta delle offerte dei fedeli posta alla base del simulacro di Santa Rosalia”. Secondo una ricostruzione su tunisini, approfittando della confusione in chiesa, ha trafugato la teca con all’interno le offerte dei devoti. Ma grazie alla videosorverglianza è stata facilmente individuata l’automobile con cui sono andati via e i due sono stati fermati dai Carabinieri. “Una nota stonata per la festa di Santa Rosalia – ha concluso il sindaco – ma che fortunatamente, grazie all’intervento congiunto delle forze dell’ordine e tramite l’ausilio del sistema di videosorveglianza comunale, si è conclusa nel migliore dei modi”.

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it