Ragusani nel mondo, i premiati: Johathan Cilia Faro, tenore - Ragusa Oggi

Ragusani nel mondo, i premiati: Johathan Cilia Faro, tenore


Condividi su:


Ragusani nel mondo, i premiati: Johathan Cilia Faro, tenore
Attualità
26 luglio 2019 17:04

Talento canoro ormai di fama internazionale, Jonathan Cilia Faro è uno dei premiati della 25^ edizione del Premio Ragusani nel Mondo. Ragusano, è un cantante lirico apprezzato in Italia e all’estero. Già a 21 anni Jonathan Cilia Faro ha prodotto il suo primo DVD con l’obiettivo di raccogliere fondi per la realizzazione di una scuola in India. Spinto dal desiderio di affermarsi all’estero, si è trasferito in Canada, dove ha prodotto un doppio album di inediti, dal titolo “Dalle tenebre alla luce” e “My Religion”. Rientrato in Toscana, ha composto colonne sonore per diversi film e l’album “A che piano vado” che lo porteranno a esibirsi in giro per il mondo: Thailandia, Giappone, India, Sud America, Europa.

Insieme al tour mondiale, Jonathan Cilia Faro si è esibito in televisione e ha prodotto altri album. Trasferitosi successivamente a Londra, si è circondato di un team di professionisti di altissimo livello con i quali si è presentato al pubblico di tutto il mondo. Tra i componenti del team spiccano i nomi di Tom Brooks, Matteo Cifelli, Emanuele Chirco, Gary Wallis, Ben Trig, James Greco, William Scoppettone, Nicolò Fragile e Don Most. Nel 2014 si è spostato a Cleveland, nell’Ohio, dove ha fondato la NewArias Entertainment LLC, divenuta ben presto una società per la promozione della musica italiana nel mondo.

L’attività artistica lo ha portato a registrare nell’aprile del 2017 un concerto dal vivo all’Union Chapel di Londra e a realizzare, nel settembre dello stesso anno, a Roma, un omaggio a Fellini e alla sua Dolce Vita, usando brani italiani e inglesi di Modugno, Orbison e Ranieri oltre a comporre un medley, assieme al suo amico Donny Most, tratto dalla celebre serie Happy Days. Di recente ha partecipato al Premio Lunezia, dove ha condiviso il palco con la grande cantautrice Gianna Nannini. Ha inoltre preso parte allo Special Festival cantando con i Neri Per Caso, Marco Masini, Mattia Bazar, I Nomadi, Marco Carta, Platinette e Valeria Rossi.

Pochi mesi fa ha ricevuto, per la sua performance al Premio Rascel, lodi ed elogi da Renzo Arbore e Serena Autieri per aver reso omaggio a Gigi Proietti, cantando “Halleluja Brava Gente” insieme a Cesare Rascel, e ha inoltre pubblicato il suo nuovo album “From Now On”, prodotto da Matteo Cifelli, che contiene un mix interessante di stili musicali. Anche lui sarà il 3 agosto in piazza Libertà a Ragusa insieme agli altri ospiti e premiati.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria