Ragazzino svizzero ruba ovetto kinder a San Marino. Il padre manda 10 euro al negoziante e chiede scusa


“Mi e’ arrivata una raccomandata dalla Svizzera, scritta a mano con all’interno 10 euro, come lettera di scuse di un padre il cui figlio mi avrebbe rubato in gita un ovetto Kinder”.

Lo racconta sui social Danilo Chiaruzzi, titolare di un negozio di alimentari in centro a San Marino e la storia sta raccogliendo molti commenti e condivisioni e ne hanno notizia alcuni media locali.

“Sono rimasto allibito e questa dovrebbero leggerla tanti ragazzi che quotidianamente, per gioco o sfida mi rubano patatine caramelle o altro! Gli rispondero’ con una cartolina e un invito a tornare a trovarci per stringergli la mano!”, prosegue il negoziante.

La lettera e’ scritta in tedesco e racconta di un ragazzino di 12 anni, svizzero. “Domenica 30 maggio sono entrato nel suo negozio. Siccome non avevo soldi ho rubato un ovetto Joy Kinder. Mi dispiace molto, e so di aver sbagliato. Poiche’ voglio vivere in pace con Dio e con lei, allego 10 euro per farmi perdonare…”.

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it