Prosegue l’allerta meteo, ancora maltempo per altre 36 ore. A Scicli c’è stata bomba d’acqua


Prosegue lo stato di allerta arancione in provincia di Ragusa per le prossime 24-36 ore.

Si prevedono ancora venti da forti a burrasca con livello di preallarme per rischio di temporali anche di notevole entità.

Si raccomanda di usare la massima prudenza negli spostamenti da effettuarsi solo per motivi di stretta necessità. Si suggerisce la massima prudenza nella viabilità e particolare attenzione nei tratti depressi per la presenza di possibili ristagni d’acqua.

Si invita a non sostare nei locali scantinati e nelle aree particolarmente esposte come i margini dei torrenti.

Il Comune di Ragusa, come altri Comuni, ha provveduto a mantenere attivo il Presidio Territoriale di Protezione civile fino alle 24 di domenica 27 novembre 2022 e ha predisposto la chiusura delle ville comunali e dei cimiteri per l’intera giornata.

Si raccomanda ai cittadini la necessaria prudenza negli spostamenti a piedi e con l’auto, di evitare i sottopassi e non utilizzare mezzi a due ruote; abbandonare per tempo le abitazioni precarie soprattutto se ubicate a ridosso degli alvei di fiumi o torrenti; non sostare in prossimità di aree che potrebbero dare origine a colate rapide di fango e crolli di blocchi rocciosi.


Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it