Omofobia: Arcigay, turisti insultati da ristoratore a Marzamemi - Ragusa Oggi

Omofobia: Arcigay, turisti insultati da ristoratore a Marzamemi


Condividi su:


Omofobia: Arcigay, turisti insultati da ristoratore a Marzamemi
Attualità
5 agosto 2020 15:19

Un caso di omofobia, avvenuto nei giorni scorsi a Marzamemi (Siracusa), e’ stato denunciato da Arcigay Siracusa. Vittime di un attacco sul loro orientamento sessuale sono stati tre giovani turisti in vacanza in Sicilia che, dopo aver protestato per la qualita’ della cena in un ristorante del borgo marinaro, sarebbero stati insultati dal proprietario del locale. “E’ inaccettabile – dice la presidente di Arcigay Siracusa, Lucia Scala – che un noto ristorante di Marzamemi, facendosi possibilmente scudo con la propria fama, si possa permettere il lusso di insultare per il proprio orientamento sessuale dei clienti che non hanno gradito ne’ la cena ne’ il servizio ricevuto e che il concetto “omofobo” venga ripetuto con ironia anche a seguito di una recensione negativa scritta sulla nota app Tripadvisor”.

Secondo quanto denunciato dall’associazione, il proprietario del ristorante ha preteso immediatamente il conto e l’uscita dei ragazzi dal suo locale.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria