Mina canta Sanremo. Ecco un collage musicale da non perdere. VIDEO - Ragusa Oggi

Mina canta Sanremo. Ecco un collage musicale da non perdere. VIDEO


Condividi su:


Mina canta Sanremo. Ecco un collage musicale da non perdere. VIDEO
3 marzo 2021 13:19
1959 Mina canta Sanremo prima di Mina a Sanremo… Nel 1959 Mina non partecipa ancora al Festival ma incide tre canzoni in concorso al Sanremo 1959: Nessuno – Tua – Io sono il vento… le sue versioni ‘stravolgono’ i pezzi … ma la sua Nessuno diventa un super hit e un vero e proprio manifesto generazionale… è vero.. io amo come le stelle il cielo… amo te… amo te… È il 1960 e Mina è presente al suo primo Sanremo… canta È vero, Non sei felice… ma incide anche Invoco te… e Perdoniamoci, dove si respirano le sue prime sfumature jazzy… il 1961 è l’anno de Le mille blu e Io amo tu ami. Mina è data come favorita assoluta, Le mille bolle blu come canzone vincente, arriva solamente quinta, non parteciperà mai più al Festival ma la sua Le mille bolle blu è in vetta alle classifiche e la sua versione di Io amo tu ami che si è piazzata al quarto posto la conferma a suo agio nel creare raffinate atmosfere jazzy… come anche in Che freddo e Come Sinfonia, due brani non presentati da lei in concorso ma che Mina incide. 1960: È vero – Non sei felice – Invoco te – Perdoniamoci – Le mille bolle blu – Io amo tu ami – Come sinfonia – Che freddo e se domani… e sottolineo se… mettiamo il caso… Mina canta Sanremo 1964 – ’65 – ’66 Dopo il Festival 1964, Mina incide E se domani per il suo LP MINA in uscita a Maggio, e ne fa un hit. Il brano sarà anche pubblicato come lato B del 45 giri Un anno d’amore che uscirà a novembre. Nella versione di Mina diventerà un successo strepitoso, un brano cult che con i suoi… mettiamo il caso… e sottolineo se… nel modernissimo testo di Giorgio Calabrese e nell’interpretazione di Mina apre a una nuova stagione il linguaggio nelle canzoni… A distanza di anni dalla sua partecipazione al Festival del 1961 Mina continuerà ad incidere per alcuni anni brani, di cui molti eliminati, passati inosservati o trascurati nel corso della gara, come anche nel caso della bellissima La voce del silenzio del 1968, e ne farà strepitosi successi personali che resteranno a lungo in testa alle hit-parade e diventeranno dei classici della canzone italiana: 1964: E se domani – 1965: Se piangi se ridi – 1966: Una casa in cima al mondo, Se tu non fossi qui.
 
GUARDA IL VIDEO


 


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria