L’OROLOGIO DELLA POLITICA SEGNA UN TEMPO DIVERSO DAL NOSTRO - Ragusa Oggi

L’OROLOGIO DELLA POLITICA SEGNA UN TEMPO DIVERSO DAL NOSTRO


Condividi su:


L’OROLOGIO DELLA POLITICA SEGNA UN TEMPO DIVERSO DAL NOSTRO
Politica
3 febbraio 2011 20:40

In un momento dove il “Bunga Bunga” del presidente del Consiglio Berlusconi apre le pagine dei giornali volevamo parlare della buona politica. Della politica del fare. Della politica delle cose fatte. Più o meno bene. Riuscite o no. Abbiamo scoperto che la politica, a tutti i livelli, usa un orologio diverso da quello dei comuni mortali. Segna un tempo diverso.

Volevamo iniziare con il vice sindaco di Santa Croce Giovanni Agnello. Volevamo. Lo abbiamo inseguito per giorni. Oggi ci ha dato l’ennesima buca. Il vice sindaco detiene ben quattro deleghe. Dalla Cultura alle opere pubbliche, pensavamo che era la persona adatta a parlare di buona politica. Pensavamo. Abbiamo scoperto che il suo orologio come quello di molti politici segna un orario diverso.

Colpa dell’orologio, degli impegni o semplicemente pur detenendo quattro deleghe ha poco da dire?

 


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria